IC Cazzago San Martino - Formazione

Il percorso è organizzato in modalità laboratoriale, affinché tutti si sentano protagonisti nell'elaborare, nel condividere e riflettere su percorsi e metodologie a partire dalle competenze da promuovere.

Nella progettazione si partirà dal lavoro dei docenti per analizzarlo e riorganizzarlo secondo le fasi di apprendimento musicale del bambino (dalle azioni del corpo al linguaggio musicale specifico).

Si intendono realizzare laboratori vocali e ritmici con cenni sull'utilizzo di chironomia, body percussion e strumentario Orff.

Già durante il corso si realizzeranno piccole performance musicali attraverso il percorso trasferibile nel lavoro d'aula.

Programmazione di attività pratiche seconda i seguenti filoni:

1. Corpo, movimento, ritmo

2. Voce, intonazione

3. Costruzione di partiture vocali-strumentali

4. Rielaborazione

5. Laboratorio pratico con gruppalità diverse per la realizzazione di quanto sopra

6. Riflessioni metodologiche e organizzative

7. Definizione per ogni annualità delle principali competenze da promuovere con attenzione alle abilità ritmiche, melodiche e motorie da sviluppare

8. Impegno dei docenti frequentanti a concretizzare le attività nelle classi (ricerca-azione)

9. Registrazione di alcune attività con la realizzazione di materiale da condividere (video tutoring, ....)

10. Tutoraggio durante la concretizzazione dell'esperienza per i docenti che lo richiedono.

Salta Navigazione

Navigazione